Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni con IP anonimo su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito.

I bordi della città – Milano Legge Milano

14Ottobre2018

14:30 – 16:30

Arci Pessina Via San Bernardo, 17

Un fiume che attraversa Milano, scorre sommerso, alimentato da una falda che mescola acque nuove (quelle dei ghiacciai) e acque antiche (quelle rimaste intrappolate sottoterra quando l’Adriatico arrivava fin qui). Lo racconta Pietro Lembi, architetto milanese, Lembi, che ha indagato il rapporto fra Milano e le sue acque ne Il fiume sommerso. Un rapporto non solo scientifico, “idraulico”, che nasconde sentimenti di “misconoscimento e adorazione, di onnipotenza e pentimento… di aver coperto, a inizi Novecento, un sistema di navigli che oggi in molti rimpiangono”.

Letture da
Il fiume sommerso: Milano, le acque, gli abitanti.
Pietro Lembi, 2006.
Lettrice Susanna Gallotti.
A cura di terzo paesaggio.

Milano Legge Milano è il ciclo di letture tratte dalla Mappa Letteraria Milano organizzato dall’Associazione Quarto Paesaggio, in collaborazione con il Patto Milano per la Lettura e BookCity Milano, nell’ambito di Lacittàintorno, programma di Fondazione Cariplo.