Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni con IP anonimo su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito.

Il giardino nascosto del Real Crescanzago – Luoghicomuni ad Adriano

27Febbraio2019

18:00

via Privata Trasimeno 25 - negli spazi del Real Crescenzago

Nel cuore del vecchio quartiere Adriano gli abitanti hanno individuato uno spazio aperto abbandonato, che potrebbe essere rigenerato con la collaborazione di tutti.

Il giardino nascosto, adiacente ai campi da calcetto di via Brambilla, è stato dato in concessione ad un’associazione sportiva storica del quartiere: il Real Crescenzago. L’associazione ha però accettato la sfida di confrontarsi, con chi vorrà partecipare, sulla possibilità di trasformare e gestire lo spazio come un bene comune, nell’interesse generale.

Mercoledì sera il Real Crescenzago ospiterà l’incontro con gli abitanti, le associazioni locali, Italia Nostra Nord Milano, il Comune, il Municipio e tutti gli interessati, in un laboratorio aperto guidato da Labsus in cui parleremo di questo e degli altri spazi individuati e su come procedere per avviare un patto di collaborazione e le attività di cura condivisa.

Per l’occasione sarà presente anche il Responsabile nazionale UISP delle Politiche per l’impiantistica e i beni comuni, Tommaso Iori.

——

Luoghicomuni, all’interno del programma Lacittàintorno di Fondazione Cariplo, è l’azione coordinata da Labsus in collaborazione con Italia Nostra Nord Milano Luoghicomuni volta alla nascita di giardini
e orti comunitari e a diffondere iniziative di cura partecipata per i “vuoti” dei quartieri, da rendere spazi aperti collettivi.

Il progetto si avvale inoltre del lavoro di ricerca condotto dal DAStU – Politecnico di Milano, nonché dai diversi partner che stanno lavorando con Lacittàintorno e con il Comune di Milano.