Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni con IP anonimo su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito.

Internazionale Corazon – Via Padova State of Mind / Archive

9Ottobre2019

Via Padova, mostra diffusa

•Internazionale Corazon• è un progetto di Francesca Marconi, Elena Dragonetti e Carlo Venegoni, dal 2018 affronta i temi della contaminazione culturale e dell’incontro tra comunità urbane immaginando processi e occasioni di coabitazione attraverso pratiche e rituali artistici.

Con la mostra •Via Padova State of Mind•, esito di una ricerca coordinata dall’Associazione Cure nell’ambito di Lacittàintorno, il progetto Internazionale Corazon entra in una nuova fase in cui l’artista Francesca Marconi racconta e restituisce al pubblico parte del percorso e dello studio di quest’ultimo anno attraverso una mostra diffusa e dilatata nei luoghi, nel tempo e nella danza, in un percorso che unisce via Padova alle Ande alla ricerca di un incontro tra culture diverse.

Francesca Marconi ha realizzato due nuovi abiti scultura in Bolivia, modellati su quelli tradizionali delle danze caporales e ricamati con simboli, colori ed espressioni ricorrenti nel quartiere di Via Padova – come il fuoco e le scritte “via padova state of mind” o “kebab” – raccolti nel corso di un laboratorio sviluppato con una classe del Liceo Artistico Caravaggio.

I vestiti diventano medium per affermare la centralità dell’incontro tra culture diverse nella costruzione della città, nelle sue pratiche e significati: una relazione che si instaura nella dimensione fisica dei corpi, vere piattaforme e luoghi di scambio e disseminazione di saperi attraverso movimento e performatività.

• Dal 9 al 13 Ottobre allo Spazio Onoff in via Padova 94, oltre agli abiti scultura sarà presentata una doppia videoinstallazione dal titolo IC in cui un flusso continuo di danzatori si alternano in una coreografia, in una relazione fra il proprio sé e la città, luogo di incontro e scambio di cultura e di vita sociale.

• Sabato 12 Ottobre in occasione della GIORNATA DEL CONTEMPORANEO di AMACI, lo spazio della mostra si estende al marciapiede antistante la galleria trasformandolo in luogo di partecipazione, in cui danzatori, cittadini e musicisti daranno vita ad una performance pubblica , invitando lo spettatore ad immergersi dentro a nuovi alfabeti, fatti di corpi e movimento, punto di incontro fra opere e luoghi, alla ricerca di simboli di una nuova città.

• Dal 9 al 30 Ottobre alla stamperia Paolo Nava in via Vincenzo Russo 28, sarà visibile Archive, una mostra nella mostra, una cassettiera del laboratorio diventerà il luogo di una nuova esposizione di Internazionale Corazon : un racconto diviso in cinque cassetti che ci mostrano attraverso selezioni di immagini e materiali diversi, il processo creativo ed esperienziale del progetto sviluppato nell’arco degli ultimi due anni.

• Dal 9 al 30 ottobre all’esterno della Legnaia di via Padova 75, si alterneranno due ritratti realizzati uno a Milano e l’altro in Bolivia, a ricordarci come la cultura possa restituirci senso di vicinanza tra uomini e territori.

Appuntamenti speciali:

• Venerdì 25 ottobre visita guidata con Francesca Marconi alla mostra diffusa, con appuntamento alle 17.30 davanti alla Legnaia Tagliani (Via Padova 75) e visita a Studio Nava (su prenotazione)
• Mercoledì 30 ottobre visita guidata ore 17.30 con finissage della mostra presso Paolo Nava Studio (Via Vincenzo Russo 28)
• Sabato 16 novembre, dalle 17 INTERNAZIONALE CORAZON torna alla galleria ONOFF per set fotografici, vendita gadget per supporto progetto, e altro ancora
• Sabato 23 novembre INTERNAZIONALE CORAZON agli Adriano Community Days