Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni con IP anonimo su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito.

Made in Corvetto ha aperto alla città!

14Febbraio2020

Mercato Comunale di piazzale Ferrara

Il 14 febbraio all’interno del mercato comunale coperto di Piazzale Ferrara abbiamo inaugurato Made in Corvetto, il primo dei Punti di comunità di Lacittàintorno!

Moderati dall’antropologo Franco La Cecla che ha affrontato il tema della rigenerazione del quartiere come sfida, sono inervenuti Giuseppe Sala (Sindaco di Milano), Giovanni Fosti (Presidente di Fondazione Cariplo), Cristina Tajani (Assessore alle Politiche del Lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse Umane), Lorenzo Lipparini (Assessore a Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data), Paolo Guido Bassi (Presidente del Municipio 4), Marco Alverà (Amministratore Delegato di Snam e Vice Presidente di Fondazione Snam), Francesca Cognetti (Docente del Politecnico di Milano DAStU – Politecnico di Milano), Claudio Salluzzo (Coordinatore Filiera Agroalimentare Unione Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza), Gilberto Sbaraini (Presidente della Cooperativa Sociale La Strada) e Gregorio Arena (Presidente dell’Associazione Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà).

Abbiamo ascoltato le voci dei commercianti e delle persone che ogni giorno vivono il quartiere e se ne prendono cura, e con alcuno di loro abbiamo firmato in quarto Patto di collaborazione a Corvetto: Aspettando Tappeto, per Piazzale Ferrara.

E poi abbiamo assaggiato i sapori della nuova Cucina di quartiere, inaugurata proprio oggi in uno degli stalli dismessi del mercato.

“Il Punto di comunità Made in Corvetto, realizzato in collaborazione con Comune di Milano e #FondazioneSnam, uole dare valore a #luoghi che permettono di vivere un’esperienza di comunità più coesa e più vitale. La progettazione di questi spazi è frutto dell’ascolto delle persone e delle associazioni che vivono al Corvetto: il mercato, la cucina di quartiere, la ciclofficina, i laboratori, sono tutte declinazioni di un luogo pensato e costruito per offrire l’opportunità di stare insieme come comunità e diventare un punto attrattivo per il quartiere e per la città” ha dichiarato Giovanni Fosti, Presidente di Fondazione Cariplo.