Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni con IP anonimo su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito.

Residenza Urban Art ex Convitto Trotter

13Maggio2020

ex Convitto Trotter

L’Associazione Atelier Spazio Xpo’, all’interno del progetto di residenze di Casa degli Artisti, presenta Residenza Urban Art ex Convitto Trotter, esperienza partecipata applicata alla street art che invita il pubblico a progettare, insieme al duo di artisti Sten Lex, un’opera murale su un caseggiato attiguo all’ex Convitto del Parco Trotter, dove è prevista la nascita del PuntoCom Lacittàintorno.

Atelier Spazio Xpo’ ha riunito diverse importanti realtà socioeducative del quartiere e milanesi: ATI del PuntoCom dell’ex Convitto guidata da La Fabbrica di Olinda, Coop Comin, Coop B-CAM, associazione T12, associazione Amici del Parco Trotter, Circolo Reteambiente – Legambiente, associazione Via Padova viva e diverse altre realtà locali. Si conferma così il forte interesse di Casa degli Artisti a porsi come interfaccia attiva tra il lavoro degli artisti e la città di Milano, e la sua aspirazione a essere motore di nuove progettualità sul territorio, vero protagonista degli interventi che si articoleranno nelle prossime settimane.

La prima fase della progettualità attiverà un network digitale, aperto a curatori, scuole, critici e appassionati d’arte e urban art, artisti e cittadini, utile ad approfondire, tramite dibattiti e momenti di confronto, il tema proprio dell’opera – WORK – esplorando la varietà del lavoro vocato alla rigenerazione territoriale e sociale.

Nella fase successiva il duo Sten Lex definirà il soggetto e le modalità realizzative del murale, tenendosi in costante dialogo con le realtà coinvolte secondo un’ottica di committenza di comunità.

L’iniziativa si inserisce tra le azioni promosse nella zona di via Padova da Lacittàintorno, il programma di Fondazione Cariplo dedicato alla rigenerazione urbana.

Scarica il Comunicato Stampa:
CS_Residenza Urban Art