Questo sito usa Google Analytics per raccogliere dati sull'utilizzo, in modo da offrire un'esperienza utente sempre migliore. Cliccando su "accetto", permetti di abilitare il tracciamento delle tue interazioni con IP anonimo su questo sito web. Potrai revocare il consenso in qualsiasi momento. Troverai l'impostazione dedicata nel pié di pagina di questo sito.

Un serpente in piazzale Ferrara!

26Settembre2020

9:00 – 17:30

Piazzale Ferrara

Nella piazza di Made in Corvetto abbiamo nuovi spazi per stare insieme, tanti posti per le biciclette, piante più curate e flussi della mobilità rivisti per rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali: dopo gli interventi dell’estate, che hanno trasformato piazzale Ferrara, adesso arriva il colore, a raccontare un processo di cambiamento che in realtà è solo all’inizio.

Grazie al patto di collaborazione firmato con il Comune di Milano da
⇢ Casa per la Pace
⇢ Consorzio dei commercianti del Mercato di Piazzale Ferrara
⇢ Il gruppo informale Diversamente Occupati
⇢ Fondazione Snam
⇢ Italia Nostra
⇢ La Strada
⇢ Made in Corvetto
⇢ Milano Bicycle Coalition
⇢ Polisocial, programma di responsabilità sociale del Politecnico di Milano
⇢ Terzo Paesaggio
⇢ tanti negozianti e molti cittadini attivi

piazzale Ferrara inizia a prendere una nuova forma:

→ gli interventi sulla mobilità attorno alla piazza sono serviti per rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali e indirizzare chi si muove in bicicletta, senza penalizzare la sosta regolare e anzi prevedendo spazi dedicati alle automobili delle persone con disabilità e al carico/scarico delle merci: adesso le automobili devono andare più piano e chi deve attraversare la strada può farlo con più tranquillità;

→ le nuove panchine servono per potersi godere gli spazi, poter fare due chiacchiere con gli amici e passare qualche momento sereno all’aria aperta;

→ abbiamo posato alcune nuove piante – che servono a rendere migliori e più sani gli spazi, e ne verranno piantate altre e verranno sistemate quelle vecchie che avevano bisogno di cura;

→ in particolare per favorire un migliore ombreggiamento poseremo sul lato tondo di piazzale Ferrara 8 nuove piante, cinque in sostituzione di alcuni aceri esistenti danneggiati al tronco e poco vitali, tre come nuovo inserimento: abbiamo scelto le specie Linquidambar styraciflua oppure Liriodendron tulipifera.

Adesso è giunto il momento del colore. Ma non sarà una colorazione qualsiasi, bensì un progetto artistico vero e proprio.

Nei mesi scorsi attorno al mercato di piazzale Ferrara abbiamo lavorato con cittadini e studenti, con associazioni e gruppi informali, e a tutti abbiamo chiesto: che cosa vedi in questa piazza? Che cosa ti piacerebbe vedere?
Il risultato di tutti questi incontri è nel progetto di colorazione che alla fine porterà un vero e proprio serpente, un serpente buono, capace di tenere insieme tutti gli angoli della piazza e di proteggere gli abitanti.

Appuntamento per assistere alla colorazione:
sabato 26 settembre dalle 9:00 alle 18:00
domenica 27 settembre dalle 9:00 alle 17:30

A causa delle disposizioni legate alla pandemia PURTROPPO NON È POSSIBILE PARTECIPARE ATTIVAMENTE ALLA COLORAZIONE, ma ci saranno tante delle persone che hanno firmato il patto di collaborazione che potranno raccontarvi bene tutti i passaggi e comunque si potrà assistere al lavoro dei Volontari Energia per Milano guidati da Terzo Paesaggio che dirige le attività di colorazione.

Domenica pomeriggio dalle 16.00 una sorpresa:
Il festival di musica itinerante, La Città che sale arriva da Piazzale Corvetto a Piazzale Ferrara con:
SERENATE MARIACHI #1 | MARIACHI LA PLAZA
Un progetto a cura di Musicamorfosi nell’ambito dell’azione Sottocasa di Lacittàintorno.

E dopo il serpente?
Con la colorazione si chiude una fase e se ne apre un’altra, perché adesso che la piazza è più allegra, socievole e sicura si possono organizzare tante attività. Che cosa vi piacerebbe che succedesse in piazza?

Tutte le associazioni e i gruppi che hanno firmato il patto lanceranno nei prossimi giorni un programma per riempire la nuova piazza di tante idee e altri progetti. Entro la fine del 2020 ci troveremo tutti insieme per raccontarli e scegliere quali realizzare nel corso del 2021.

Il progetto è sviluppato nell’ambito dell’azione Luoghicomuni di Lacittàintorno, promossa da Labsus e Italia Nostra Milano Nord.

Il reclutamento è stato realizzato attraverso l’iniziativa Volontari Energia per Milano, promossa dal Comune di Milano in collaborazione con l’Associazione Ciessevi.